Internazionale
Home > Il Giornale > Anno 2010 > Numero 101 - Novembre-Dicembre 2010 > Numero 101 - Novembre-Dicembre 2010

Numero 101 - Novembre-Dicembre 2010

Articoli di questa rubrica


FILO ROSSO

Chi ha in mano le leve dello Stato (Numero 101 - Novembre-Dicembre 2010)

Disponendo delle ricchezze del paese che costituisce la base della loro potenza, così come delle loro rapine sugli altri continenti, i capitalisti detengono tutte le leve dello Stato, ovvero non solo l’esercito, la polizia, le prigioni e la giustizia, ma ancora la radio, la stampa, la scuola e le (...)


Far sentire la voce dei lavoratori nella crisi politica

Opposizione vera, opposizione operaia! (Numero 101 - Novembre-Dicembre 2010)

Nei periodi di crisi politica, come quella che ormai da mesi scuote governo e opposizione, si rivela molto più chiaro e comprensibile il giudizio marxista sulla lotta politica nella società capitalistica come disputa di cricche, legate a questo o a quel settore delle classi privilegiate, per (...)


Arbitrato: ultima puntata (Numero 101 - Novembre-Dicembre 2010)

Perfettamente nel segno della “linea Marchionne”, le imprese incassano in forma definitiva il dividendo della legge sull’arbitrato. Ma la maggior parte dei lavoratori ancora non lo sa. Né giornali né telegiornali hanno dedicato all’argomento più di qualche accenno distratto. Per caso? Si è concluso (...)


Tornano le tute blu (Numero 101 - Novembre-Dicembre 2010)

Nonostante il provocatorio annuncio del ministro degli interni, il leghista Maroni, che metteva in guardia da non ben precisate infiltrazioni di gruppi violenti “venuti anche dall’estero”, nonostante l’acida ironia dei giornali-cagnolino al guinzaglio di Berlusconi, nonostante chi, da Bonanni, (...)


L’occupazione della gru di Brescia

No alle discriminazioni verso i lavoratori immigrati ! (Numero 101 - Novembre-Dicembre 2010)

" Lo Stato non accetta i ricatti" e "la legge va applicata", il ministro degli interni Maroni non ha trovato altro da rispondere ai lavoratori immigrati che protestano e chiedono la loro regolarizzazione. Ma trattandosi di ricatti, a subirli sono innanzitutto i lavoratori immigrati. Perché la (...)


La trattativa sulla produttività si ferma solo con la lotta! (Numero 101 - Novembre-Dicembre 2010)

L’appetito vien mangiando. Conferenza di Confindustria a Genova, Convegno dei giovani industriali a Capri: tra fine settembre e fine ottobre Confindustria ha fissato la sua strategia, peraltro né nuova né sconosciuta. Dopo la disdetta di Federmeccanica del contratto dei metalmeccanici, dopo (...)


Manganellate agli operai di Massa (Numero 101 - Novembre-Dicembre 2010)

Lo scorso 17 novembre, i metalmeccanici della Eaton di Massa, in cassa integrazione da due anni, cercavano di arrivare in corteo al casello autostradale. In tutto duecento operai. Occupare il casello dell’autostrada era un modo per protestare contro i licenziamenti sempre più vicini. La polizia, (...)


La vicenda della Giolfo e Calcagno a Livorno

Altri licenziamenti (Numero 101 - Novembre-Dicembre 2010)

La “Giolfo e Calcagno”, più nota ai livornesi con il vecchio nome di “Genepesca”, una società specializzata nella lavorazione e nel confezionamento di pesce surgelato, si è aggiunta definitivamente al lungo elenco delle fabbriche chiuse. Dopo l’annuncio dei proprietari di voler disfarsi dell’attività, (...)


Francia

Contro l’attacco alle pensioni due mesi di manifestazioni e scioperi (Numero 101 - Novembre-Dicembre 2010)

Sabato 6 novembre, ancora centinaia di migliaia di lavoratori hanno manifestato in Francia contro il progetto di riforma delle pensioni del governo di Sarkozy. In due mesi, era l’ottava giornata di manifestazioni e scioperi contro questo progetto di portare l’età minima del pensionamento a 62 anni (...)


Spagna

La morte di Marcelino Camacho (Numero 101 - Novembre-Dicembre 2010)

Ex dirigente delle Comisiones Obreras e del Partito Comunista Spagnolo
Marcelino Camacho, dirigente storico del sindacato maggioritario spagnolo Comisiones Obreras (CCOO - Commissioni Operaie) e membro del Partito Comunista Spagnolo, è morto il 29 ottobre all’età di 92 anni. Nella camera ardente sistemata nella sede di CCOO sono venuti centinaia di lavoratori, (...)


| Home | Area riservata |

     RSS it RSSIl Giornale RSSAnno 2010 RSSNumero 101 - Novembre-Dicembre 2010   ?