Internazionale
Home > Il Giornale > Anno 2013 > Numero 117 - Gennaio 2013 > Numero 117 - Gennaio 2013

Numero 117 - Gennaio 2013

Articoli di questa rubrica


Editoriale

La commedia elettorale e il dramma della questione sociale (Numero 117 - Gennaio 2013)

Con l’avvicinarsi delle elezioni, il teatrino della politica si rianima. Ci sono le vecchie maschere già conosciute e ci sono quelle nuove. Tutte le principali questioni che la crisi economica ha posto drammaticamente sul tappeto vengono ridotte a formulette elettorali. Ognuno ha la sua ricetta. (...)


Filo rosso

La democrazia degli sfruttati (Numero 117 - Gennaio 2013)

Un altro errore teorico e politico dei socialisti consiste nell’incomprensione del fatto che le forme della democrazia si sono inevitabilmente trasformate, nel corso dei millenni, a partire dai germi che se ne ebbero nell’antichità, man mano che a una classe dominante se ne sostituiva un’altra. (...)


Rischio povertà in Europa. I lavoratori dovranno scegliere tra essere soltanto vittime di una storia che non hanno scritto loro, o diventare i protagonisti delle loro lotte.

AUSTERITA’ SECONDO COPIONE (Numero 117 - Gennaio 2013)

Sono molte le scuole di pensiero degli economisti borghesi: tutte si affannano a spiegare a modo loro la crisi, tutte hanno la loro ricetta per uscirne o per provare a farlo, ma nessuna è in grado di risolvere una volta per tutte i problemi del modo di produzione capitalistico, e il motivo è (...)


Campania

Disoccupazione e povertà. È allarme sociale (Numero 117 - Gennaio 2013)

La crisi economico-finanziaria appare inarrestabile. La macelleria sociale dei governi Berlusconi e Monti è servita solo ad accrescere il divario tra le classi. Sono ancora una volta i lavoratori e le loro famiglie a pagare i costi della crisi, la più grave da ottant’anni a questa parte, con un (...)


Lo scandalo del Monte dei Paschi

L’economia della roulette (Numero 117 - Gennaio 2013)

Un’inchiesta giornalistica ha portato alla ribalta gli ultimi sviluppi di una lunga storia di imbrogli, frodi e malversazioni che riguardano in particolare il Monte dei Paschi di Siena, terza banca d’Italia, fondata nel 1472, la più antica del mondo. Per spiegare l’intricatissimo intreccio (...)


Invito alla lettura

Antifascismo proletario nella Livorno degli anni ‘20 (Numero 117 - Gennaio 2013)

Antifascismo proletario nella Livorno degli anni ‘20 Il libro di Marco Rossi, “Livorno ribelle e sovversiva” si occupa di un argomento e di un periodo storico strettamente delimitati. Il sottotitolo lo chiarisce: “Arditi del popolo contro il fascismo 1921-1922”. È un piccolo saggio di poco più di (...)


L’intervento militare nel Mali

Non si tratta di salvare le popolazioni, ma i profitti delle multinazionali (Numero 117 - Gennaio 2013)

L’esercito francese è intervenuto nel Mali per salvare il potere recentemente instauratosi in questo paese dall’avanzata della ribellione nel Nord. Forse una parte della popolazione di questa regione, che subisce la dittatura e l’arbitrario di milizie fondamentaliste islamiche che fanno riferimento (...)


Scheda

La Repubblica del Mali (Numero 117 - Gennaio 2013)

Il Mali ha un’estensione di 1.248.574 chilometri quadrati, cioè quattro volte l’Italia e ha una popolazione di nemmeno quindici milioni di abitanti. Confrontando la densità si hanno 13 abitanti per chilometro quadrato in Mali contro i 197 dell’Italia. Un paese in gran parte desertico e poverissimo. (...)


Corsivo

Di nuovo in guerra: è urgente! (Numero 117 - Gennaio 2013)

Il Mali è uno di quei paesi di cui il 90% dei “nostri” politici stenterebbe a lungo a indicare l’ubicazione su un mappamondo. Eppure, “bisogna intervenire!”. Perché? Ma per fermare l’orribile offensiva dei fondamentalisti islamici, diavolo! Ci saremo, dicono i ministri della Difesa e degli Esteri (...)


Mercati, guerra e pace (Numero 117 - Gennaio 2013)

L’introduzione di un nuovo prodotto nel mercato può avere conseguenze inimmaginabili. Che c’è di più innocuo, familiare, casalingo di una tazza di cacao o di caffè? O di un vestito di cotone? Eppure, la diffusione di tali consumi fu strettamente legata all’economia di piantagione, quindi (...)


| Home | Area riservata |

     RSS it RSSIl Giornale RSSAnno 2013 RSSNumero 117 - Gennaio 2013   ?