Internazionale
Home > La rivista "Lotta di Classe" > Lotta di Classe n° 9 - Giugno 2012 > Lotta di Classe n° 9 - Giugno 2012

Lotta di Classe n° 9 - Giugno 2012

Articoli di questa rubrica


Italia

La bancarotta storica del capitalismo (Lotta di Classe n° 9 - Giugno 2012)

Il 3 e il 4 marzo 2012, a Livorno, si è svolta la Conferenza di organizzazione annuale del Circolo operaio comunista, “L’Interna-zionale”. Quello che segue è il testo del documento politico che, in forma di relazione, è stato letto nel corso della seduta pubblica. Essendo trascorse varie settimane (...)


La campagna di Nathalie Arthaud candidata di Lutte Ouvrière all’elezione presidenziale in Francia (Lotta di Classe n° 9 - Giugno 2012)

Comizio allo “Zenith” di Parigi il 15 aprile 2012 Da “Lutte de classe” n° 144 – Maggio 2012 Candidata di Lutte Ouvrière all’elezione presidenziale in Francia, Nathalie Arthaud ha ottenuto lo 0,56% dei voti al primo turno di questa elezione, il 22 aprile 2012. Questo suo discorso allo “Zenith” di (...)


Francia

“La forza dei lavoratori sta nello sciopero!” (Lotta di Classe n° 9 - Giugno 2012)

Da “Lutte de classe” n° 144 – Maggio 2012 Questo è l’intervento di Jean-Pierre Mercier, operaio alla PSA di Aulnay-sous-Bois (periferia di Parigi) a proposito del progetto di chiusura della fabbrica, intervento fatto al comizio nazionale del 15 aprile. Come ne avete avuto notizia dai mass media, (...)


Francia

L’elezione di Hollande e le sue possibili conseguenze nel contesto della crisi economica (Lotta di Classe n° 9 - Giugno 2012)

Da “Lutte de classe” n° 144 – Maggio 2012 Non sono mancati i commenti sull’avvenimento storico che sarebbe l’elezione di François Hollande alla Presidenza della Repubblica in Francia. Si pensi che, per la prima volta dall’elezione di Mitterrand nel 1981, un candidato del Partito socialista arriva (...)


Crisi economica mondiale

La deregolamentazione finanziaria: la causa della crisi o la sua conseguenza? (Lotta di Classe n° 9 - Giugno 2012)

Da “Lutte de classe” n° 142 – Marzo 2012 "La crisi (…) determina per le masse privazioni e sofferenze sempre più grandi. La disoccupazione crescente , a sua volta, approfondisce la crisi finanziaria dello Stato e mina sistemi sconvolti monetari. I governi (…) passano da una bancarotta all’altra. (...)


| Home | Area riservata |

     RSS it RSSLa rivista "Lotta di Classe" RSSLotta di Classe n° 9 - Giugno 2012   ?