Internazionale
Home > Il Giornale > Anno 2012 > Numero 113 - Luglio 2012 > Numero 113 - Luglio 2012

Numero 113 - Luglio 2012

Articoli di questa rubrica


Basiano e cooperative del milanese

Manganellate a sostegno di padroni mafiosi (Numero 113 - Luglio 2012)

Bastonati e alcuni arrestati, è quello che è successo l’11 giugno a novanta lavoratori, in maggioranza egiziani e pakistani, in presidio davanti ai cancelli della Gartico, i magazzini della catena di supermercati il Gigante, un’azienda logistica di Basiano, in Brianza. I lavoratori stavano (...)


Spagna

Nelle Asturie, le miniere della collera (Numero 113 - Luglio 2012)

Da alcune settimane, in Spagna, nella provincia delle Asturie, i minatori sono in sciopero e conducono una lotta determinata per difendere il proprio diritto al lavoro. Ristrutturate da vent’anni, le ultime miniere in attività dovrebbero chiudere nel 2018. Il settore riceve un aiuto dall’Europa (...)


Dopo le elezioni del 17 giugno scorso

Il nuovo governo in Grecia: continuano le misure di austerità (Numero 113 - Luglio 2012)

Le elezioni politiche che si sono tenute il 17 giugno in Grecia, le seconde in meno di 45 giorni, confermano la fotografia di come anche gli equilibri parlamentari sono stati travolti dalla bufera della crisi economica che da tre anni infuria sul paese. Un governo è stato fatto ma i due partiti (...)


Egitto

Tra dittatura militare e oscurantismo religioso (Numero 113 - Luglio 2012)

Il 24 giugno, dopo parecchi giorni di attesa, i risultati dell’elezione presidenziale egiziana sono stati ufficializzati. L’eletto è il candidato dei Fratelli Musulmani Muhammad Morsi, che ha sconfitto Ahmad Chafik, ex primo ministro di Mubarak che aveva il sostegno dell’esercito. Sarà la prima (...)


SIRIA

LA LOTTA DEL POPOLO SIRIANO E I SUOI FALSI AMICI (Numero 113 - Luglio 2012)

Ogni giorno si aggiungono nuove vittime al lungo elenco di tutti quelli che il regime di Bachar Al Assad ha già uccisi, feriti o arrestati dall’inizio della rivolta nel febbraio del 2011, dimostrando che intende mantenersi al potere ad ogni costo. Decenni di dittatura hanno alimentato la sete di (...)


Scandalo Barclays: arrivano i “banksters”! (Numero 113 - Luglio 2012)

Il più recente scandalo finanziario riguarda una delle maggiori banche del mondo: l’inglese Barclays. È venuto a galla che i suoi dirigenti manipolavano il Libor (London interbank offered rate), cioè il tasso dei prestiti fra banche sulla piazza di Londra e l’indice di riferimento di tutta una serie (...)


Un altro arretramento per i ferrovieri? (Numero 113 - Luglio 2012)

Alla fine di giugno è stato siglato il contratto dei dipendenti del Gruppo FS e quello più generale delle “attività ferroviarie”. Ad una prima lettura del testo si sono confermati i timori che serpeggiavano nella categoria. In modo particolare, sono i capitreno e i macchinisti, cioè gli equipaggi (...)


Tra liquidazioni e trasformazioni in S.P.A., il terziario messo in ginocchio nel territorio torinese. (Numero 113 - Luglio 2012)

Da Venerdì 15 Giugno i 44 dipendenti dell’Azienda “Mostre e Fiere” di Nichelino (allestimento di stand fieristici, montaggio e smontaggio delle strutture olimpiche nel 2006) hanno organizzato un presidio a oltranza di fronte ai cancelli dello stabilimento. La liquidazione, decisa di punto in bianco (...)


Castellammare di Stabia

Gli operai di Fincantieri di nuovo in lotta per il lavoro (Numero 113 - Luglio 2012)

A luglio 8000 lavoratori di Fincantieri e dell’indotto rischiano di perdere il posto di lavoro. Gli operai, come nei mesi scorsi, sono tornati più volte in piazza dando vita a cortei e blocchi stradali per chiedere il rispetto degli accordi sulla realizzazione del bacino di costruzione (le tanto (...)


Fiat Pomigliano

Gli operai della Fiom vincono la causa per la riassunzione. (Numero 113 - Luglio 2012)

Ma dalle mogli degli operai giunge un prezioso insegnamento: senza la lotta ogni successo sarà effimero
La Fiat è stata condannata dal Tribunale di Roma per discriminazioni contro la Fiom di Pomigliano. 145 lavoratori iscritti a quel sindacato dovranno essere assunti alla newco Fabbrica Italia. 19 di loro avranno pure diritto a 3000 euro di risarcimento. Il giudice, dunque, ha dato ragione al (...)


| Home | Area riservata |

     RSS it RSSIl Giornale RSSAnno 2012 RSSNumero 113 - Luglio 2012   ?