Internazionale
Filo rosso

Siamo tutti americani

In nessun paese i “politici” formano una sezione della nazione così separata e così potente come nell’America del nord. Ognuno dei due grandi partiti che si scambiano a vicenda il potere viene alla sua volta governato da gente per cui la politica è una professione, che specula tanto sui seggi nelle assemblee legislative dell’Unione quanto su quelli dei singoli Stati, o che per lo meno vive dell’agitazione per il suo partito, e dopo la vittoria viene ricompensata con dei posti. … Proprio in America possiamo vedere nel migliore dei modi come si compia questa separazione e contrapposizione del potere e dello Stato alla società, di cui in origine esso era destinato a non essere altro che uno strumento. … Abbiamo qui due grandi bande di speculatori politici che alternativamente entrano in possesso del potere, e lo sfruttano coi mezzi più corrotti e ai più corrotti scopi; e la nazione è impotente contro queste due grandi bande di politici, che apparentemente sono al suo servizio, ma in realtà la dominano e la saccheggiano. F. Engels, 1891

| Home | Area riservata |

     RSS it RSSIl Giornale RSSNumero 146 - Novembre 2016   ?