Internazionale

I risultati di Lutte Ouvrière

I nostri compagni dell’organizzazione trotskista francese Lutte Ouvrière (Lotta Operaia) sono stati presenti in modo autonomo nelle elezioni amministrative di marzo con 204 liste di candidati. Sotto il titolo "contro la borghesia e i suoi servitori politici, fare sentire il campo dei lavoratori", queste liste hanno ottenuto 72000 voti, ossia l’1,88% dei votanti delle rispettive città e quartieri.

Questi voti, anche se minoritari, dimostrano l’esistenza nella classe operaia di una corrente che, fuori dal gioco dei politici borghesi, porta avanti la battaglia dei lavoratori per i loro interessi di classe. È una corrente che vuole affermare il suo rigetto dell’ordine capitalista e dello sfruttamento, che stanno portando tutta la società alla catastrofe. Questa corrente dovrà continuare di affermare, a cominciare dalle prossime elezioni europee, i valori e gli obiettivi che sono l’espressione degli interessi della classe operaia.


| Home | Area riservata |

     RSS it RSSIl Giornale RSSAnno 2014 RSSNumero 125 - Aprile-Maggio 2014   ?